Consiglio Centrale di Udine


Il Consiglio Centrale di Udine è nato nel 1858 con una Conferenza presente presso il Duomo della città e da allora sostiene ed incoraggia l'azione della Società di San Vincenzo De Paoli nel capoluogo friulano coordinando le attività sul territorio. 

A Udine e provincia ad oggi sono attivi più di 100  volontari organizzati in 8 Conferenze ( 7 cittadine più 1 nel comune di Tarcento) portatrici e testimoni del carisma vincenziano.

L'Associazione Consiglio Centrale ha il compito di accompagnare tutte le Confe-

1858 - Duomo di Udine

renze e quindi tutti i volontari perché l'azione vincenziana a sostegno di ogni tipo di povertà materiale e spirituale sia:

  • opportunamente informata per assicurare effettivamente e prontamente ai soggetti in stato di bisogno il godimento di tutte le prestazioni e gli aiuti a cui hanno diritto o di cui possono beneficiare,
  • aperta all'aggiornamento, disposta, cioè, anche a mutare nelle forme esteriori e nelle iniziative quando circostanze obiettive o di una diversa sensibilità dei bisogni dovessero esigerlo,
  • disponibile a ogni collaborazione con quanti, singoli o gruppi, si adoperano sinceramente a favore delle povertà

L'Azione del Consiglio Centrale ha come scopo rendere autosufficiente ogni persona, promuovendo la sua dignità, mediante l'impegno concreto, personale, diretto e continuo attuato nelle forme necessarie per la rimozione delle cause e delle situazioni di bisogno e di emarginazione; da' vita a questi principi attraverso la spinta, il coordinamento, l'informazione, il confronto e l'aggiornamento delle Conferenze.

Il Consiglio Centrale di Udine in quanto ONLUS è iscritto al Nuovo Registro Regionale del Volontariato della Regione Friuli Venezia Giulia al n. 457 ed è composto da 5 membri effettivi che si riuniscono periodicamente presso la sede di 

Via Ellero n. 3 - 33100 UDINE

Tel. e Fax. (+39) 0432 26811

e-mail : udine@sanvincenzoitalia.it

ONLUS -  C.F. 80018750309


La struttura societaria

- Presidente         : Valeria BELLINA

- Vicepresidente  : Maria Rita CANTARUTTI

- Segretario          : Lucio PASSONI   

- Tesoriere            : Natalino IAQUINTA

- Consigliere         : Enza TOTIS PITTINI

 Tre vincenziani del 1957.